Ultime Notizie

mercoledì 7 gennaio 2009

Facebook Connect

Facebook Connect è uno strumento molto utile che può essere integrato nei siti web. Viene presentato attraverso un pulsante con il quale gli utenti possono collegare il proprio account Facebook al sito visitato.
Lo scopo di questo sistema è quello di consentire agli utenti di:
  • creare una chiave di autenticazione sicura per tutti i siti web visitati.
  • mettersi in comunicazione con gli altri utenti visitatori di un sito.
  • condividere le informazioni e le azioni fatte su un sito con i propri amici Facebook.


Autenticazione sicura
Gli utenti possono collegare il proprio account Facebook con qualsiasi sito web utilizzando l'autenticazione affidabile del social network. Niente più innumerevoli password da ricordare. Un'identità unica per tutti i siti.

Vera identità
Gli utenti di Facebook rappresentano se stessi con il vero nome e cognome. Con Facebook Connect gli utenti possono portare con sè le informazioni della propria identità ovunque vadano sul web tra cui: informazioni sul profilo di base, foto, amici, eventi, gruppi, e altro ancora.

Collegamento tra amici
Gli utenti sapranno se qualche amico visita lo stesso sito web. Inoltre ogni utente avrà la possibilità di mettersi in comunicazione con un utente visitatore di un determinato sito.

Condivisione di informazioni
Il visitatore di un sito aderendo a Facebook Connect concede l'autorizzazione al sito di pubblicare eventuali notizie sulla propria Bacheca o nella sezione Notizie e, allo stesso tempo, il visitatore avrà la possibilità di pubblicare informazioni su sè stesso o sugli amici.
Con Facebook Connect gli utenti possono condividere i contenuti e le azioni intraprese sul sito con gli amici su Facebook tramite feed.

Facebook Connect è utilizzato dai webmaster per rendere i siti più sociali e facilitare l'interazione con i visitatori e tra i visitatori.
Questo sistema è analogo a Google Friend Connect con la differenza che appunto in questo caso si usi un'identità Google.

Facebook Connect vs Google Friend Connect: chi la spunterà?
« PREV
NEXT »