Ultime Notizie

sabato 20 febbraio 2010

PayPal diventa il Sistema Di Pagamento dei Facebook Credits

Facebook ha annunciato una partnership con PayPal, in cui gli utenti possono ora pagare i Facebook Credits, necessari per svariati operazioni sia pubblicitarie che di opzioni aggiuntive comprate dagli utenti più danarosi utilizzando il provider di pagamento più efficace ed esistente sul web.

Dal momento che le voci dell'espansione di Facebook sul campo creditizio online si stesse dacendo avanti, molti per scontato avevano subito pensato che Facebook sarebbe diventato il concorrente diretto di PayPal. L'annuncio fatto dal CEO di Facebook, Mark Zuckerberg ci suggerisce il contrario. Si tratta di una collaborazione che darà benefici ad entrambe le società.

Tuttavia, Facebook continuerà ad integrare i Facebook Credits all'interno della propria piattaforma, per garantire il pagamento di beni virtuali. Per le faccende serie Facebook chiederà aiuto a Paypal integrando il servizio all'interno del social network.

Una soluzione di pagamento di livello mondiale di cui Facebook non ha potuto fare a meno considerando i numerosi problemi come la frode informatica. Questa partnership è stata quasi naturale. Paypal è ormai molto esperta in questo campo ed è specializzata già da anni a combattere contro questi rischi e dato il suo successo ha dimostrato di essere all'altezza della situazione. Tuttavia la costruzione di una squadra anti-frode a un livello così grande sarebbe per Facebook estremamente costosa.

Facebook aveva già sperimentato le soluzioni di pagamento di altri (come Zong), tuttavia la capacità di pagamento per le transazioni virtuali tramite PayPal è enorme considerando che PayPal ha più di 81 milioni di conti.
« PREV
NEXT »