Ultime Notizie

lunedì 22 marzo 2010

Lemon Party - Wikipedia

Il Lemon Party in Canada (Parti Citron) è un partito canadese che ha operato a livello federale, e provinciale in Quebec. Il partito è stato ufficialmente registrato l'8 gennaio 1987.

Con il leader Denis R. Patenaude è stato sciolto momentaneamente il 14 novembre 1998, per non avere almeno dieci candidati alle elezioni. Il partito è guidato dal "Papa Terence il primo", la cui esistenza è confermata. Il loro agente ufficiale è Mary-Gabrielle Blay II.

Il convegno nazionale del 2004 ha prodotto una piattaforma di politiche che sono state "messi in piccole scatole di plastica verde e venduta agli allevamenti di suini industriali in Messico", secondo un portavoce della grande festa. La successiva campagna elettorale, sotto lo slogan "Per un amaro in Canada," ha ricevuto una minore, ma simpatica, copertura mediatica. Il loro più recente comunicato stampa è stato pubblicato on-line 5 giorni prima le elezioni del 2006 canadesi, ridicolizzando sia il liberale Paul Martin sia il conservatore Stephen Harper.

Il gruppo di Lemon vanta il suo record sulla disciplina di bilancio e nella spinta per la crescita economica. Il loro piano economico sarebbe stato scritto da Montreal economista Ianik Marcil.

Il Partito Lemon non è stato ufficialmente registrato come un partito politico in quanto fondato prima degli anni 1990, esso è stato registrato solo nel Quebec.
« PREV
NEXT »