Ultime Notizie

lunedì 5 aprile 2010

Final Fantasy XIII - Recensione

Final Fantasy XIII racconta la storia di sei personaggi accomunati da una serie di eventi. L'impostazione è divisa in due mondi - un mondo futuristico chiamato Cocoon che galleggia sopra di un mondo sotterraneo selvaggio e pericoloso chiamato Pulse.

Cocoon e Pulse sono stati in guerra per secoli, guidati dalla paura e l'ignoranza reciproca. Al centro di entrambe le Cocoon e Pulse, invece, c'è una misteriosa razza di giganti chiamata fal'Cie. Il fal'Cie fornire luce ed energia e cibo per il popolo dei mondi, ma di tanto in tanto ha bisogno di reclutare gente normale per aiutarli a fare certe cose.

Il gioco ha anche l'abitudine di introdurre con nonchalance personaggi laterali, dimenticando del tutto su di loro per ore, e poi, quando improvvisamente riappaiono non sai chi sono. Si può dire al gioco ha voluto che fosse una grande epopea.
I sei personaggi principali tendono a svilupparsi durante il gioco. Si sentono più reale di un sacco di personaggi RPG che tendono ad essere così sopra le righe. Non sanno esattamente ciò che dovrebbero fare, o anche se vuoi farlo a tutti, e in generale i personaggi reagiscono a queste situazioni il modo in cui ci si aspetta la gente reale.
« PREV
NEXT »