Ultime Notizie

mercoledì 23 febbraio 2011

"Person Finder", aiuto Google per trovare i dispersi dopo il terremoto in Nuova Zelanda

Google ha promesso il suo sostegno in un'altra crisi con il lancio di Person Finder, uno strumento per aiutare a localizzare i dispersi dopo un terremoto di magnitudo 6.3 che ha colpito Christchurch, in Nuova Zelanda il 22 febbraio 2011.

L'applicazione inizia con due opzioni: "Io sto cercando qualcuno" o "ho informazioni su qualcuno." Per la prima scelta, dopo aver inserito alcune informazioni della persona in questione, Google fornisce una lista di potenziali partner. Se la persona che stai cercando non è nella lista, un pulsante nella parte inferiore della pagina vi permetterà di fare un nuovo file di una persona scomparsa.

link allo strumento: http://christchurch-2011.person-finder.appspot.com/

Dopo aver inserito un nome in "ho informazioni su qualcuno" Google si indirizza a una pagina che elenca le informazioni come le caratteristiche fisiche della persona e l'indirizzo di casa. Vi è anche un luogo per elencare lo stato della persona in questione, per esempio, se sono stati trovati o contattati.

Google ha annunciato che Person Finder è un'applicazione che può essere integrata in qualsiasi sito Web. Google sta incoraggiando le persone a caricare le informazioni sul sito. Google ha anche creato una pagina di risposta alle crisi in cui sono elencati i numeri di telefono d'emergenza di assistenza, mappe e altre risorse.

Centinaia sono feriti e almeno 65 persone sono state segnalate morte a causa del terremoto, e il bilancio delle vittime potrebbe più che raddoppiare, con molti intrappolati sotto edifici caduti e macerie.
« PREV
NEXT »