Ultime Notizie

martedì 1 marzo 2011

Gmail cancella la posta di 150 mila utenti

Un'interruzione nel fine settimana ha causato la perdita di dati per alcuni utenti Gmail. Google ha dichiarato che il numero di utenti Gmail colpiti è piccolo, circa 150.000.

Gmail ha avuto un'interruzione durante il fine settimana che, secondo Google, ha interessato un numero relativamente piccolo di utenti. Alcuni problemi sarebbero continuati anche ieri, inclusa la perdita di tutte le e-mail nelle caselle di posta e le cartelle di posta inviata.

Tanti reclami nel Google Help Forum. Un utente ha segnalato che il suo account in un primo momento era "irraggiungibile", e, quando finalmente è stato in grado di accedere a tutte le e-mail era sparito, così come la cronologia chat, le impostazioni.
A partire dal primo pomeriggio di Lunedi, Google Apps Status Dashboard ha segnalato che vi era ancora una "interruzione del servizio." Il gigante del software non ha indicato la causa di eventuali problemi, anche se ha detto che stava lavorando per risolvere i problemi.

Un ingegnere di Google Gmail di nome Mike CH ha postato sul forum di supporto che "abbiamo temporaneamente bloccato gli utenti interessati, mentre eseguiamo riparazioni." Egli ha aggiunto che "gli account interessati sono disattivati completamente" e la società stava cercando di disattivare solo Gmail e altri servizi in modo che Google fosse disponibile nel frattempo.

Google ha detto che il guasto ha riguardato solo lo 0,29 per cento di utenti in tutto il mondo, mentre l'ultimo aggiornamento indica 0,08 per cento. Questa è una piccola percentuale della popolazione di utenti totali, ma un numero considerevole effettivo di utenti - circa 150.000.

L'affidabilità è ovviamente essenziale per la reputazione di un servizio, così come la reazione di azienda quando si verificano interruzioni. Google ha risolto i problemi abbastanza velocemente arginando l'interruzione in una piccola area.
« PREV
NEXT »