Ultime Notizie

mercoledì 2 marzo 2011

Modi per essere fastidiosi su Facebook e perdere amici

Mentre molte persone godono della raccolta degli amici di Facebook come un segno del loro valore sociale, ma un altro modo per determinare la vera popolarità è quello di vedere quando si riesca ad essere antipatici su Facebook e quanto si riesca a mantenere gli amici su Facebook.

Tagging di foto a "GoGo"
Taggare gli amici in immagini che mostrano celebrità, queste cose possono essere fastidiosi come l'inferno. Mentre si può trovare divertente quando in primo luogo completare il tag foto di massa, i tuoi amici probabilmente non lo troverà di essere il più cool. Salta la foto massa che etichettano le applicazioni, in caso contrario è probabile che per ottenere unfriended!

Stati autopromozionali
Queste sono le persone che postano solo aggiornamenti di stato auto-promozionali. Alcuni utenti di Facebook pubblicano ogni minima cosa ottenuta nella propria vita. A volte è bello festeggiare ogni tappa della tua vita con i tuoi amici. Altre persone sembrano raggiungere un nuovo traguardo ogni giorno e condividere con il mondo intero.

Amici non nella vita reale
Sono tuo amico su Facebook ma non avete idea del perché sono stata aggiunto? Sembra arrivato il momento di cancellarmi dalla lista amici.

Rottura di un rapporto sentimentale
Subito dopo aver rotto con qualcuno, uno dei primi compiti è quello di togliere l'amicizia da Facebook.

Condivisioni politiche
Questo può servire come intrattenimento o diventare davvero fastidioso. A volte si desidera leggere le cose ridicole dei nostri amici, mentre altre volte sono talmente serie e relative a propagande politiche.

Amicizie con sconosciuti e la chat
Se fai amicizia con qualcuno e poi inizi a chattare con loro anche se non li conosco bene, è un modo sicuro per perdere quella persona come un amico di Facebook. Probabilmente avevano approvato la vostra richiesta di amicizia perché volevano aumentare il numero dei loro amici, non per avere una conversazione personale su come sta andando la loro giornata.
« PREV
NEXT »