Ultime Notizie

lunedì 14 marzo 2011

Terremoto Giappone: aiuti economici dai giochi Facebook

Ora ogni volta che acquisti colture speciali su Farmville, qualcuno in Giappone potrebbe ottenere i soccorsi di cui ha bisogno. In una iniziativa unica, otto giochi online su Facebook stanno raccogliendo fondi per le vittime del terremoto e dallo tsunami.

L'iniziativa è il risultato della collaborazione tra ONG Save the Children e Zynga, uno sviluppatore di giochi di rete sociale. Giochi come Cityville e Farmville stanno raccogliendo fondi offrendo colture speciali ai suoi giocatori. I giocatori possono pagare con carte di credito e l'intero ricavato andrà al Japan Earthquake Tsunami Children's Emergency Fund. L'ONG spera di raggiungere il numero massimo di vittime in attesa di generose donazioni da milioni di giocatori online tramite i loro giochi preferiti come Zynga Poker, Frontierville, Cafe World, Yoville, Z Bar.

Attualmente, si stima che almeno 215.000 persone stanno prendendo rifugio in ripari d'emergenza nelle zone orientali e settentrionali del paese. Una considerevole quantità di denaro è necessaria per la distribuzione di kit di aiuti di emergenza, assistenza medica e per la riparazione delle infrastrutture.

Secondo Facebook, circa 50 milioni di utenti stanno giocando a Farmville ogni mese, quasi 40 sono agganciati a Zynga Poker, e quasi 20 milioni in Frontierville e oltre 10 milioni di utenti stanno giocando Cityville ogni mese.

Anche se questa è la prima volta che l'ONG sta collaborando come un'iniziativa unica, Zynga in precedenza aveva donato per il Programma alimentare mondiale, che stava distribuendo cibo e altri aiuti ad Haiti colpito dal devastante terremoto dello scorso anno.
« PREV
NEXT »