Ultime Notizie

martedì 5 aprile 2011

Google, Larry Page è il nuovo amministratore delegato

Larry Page subentra come amministratore delegato di Google oggi, e Eric Schmidt si sposta nel ruolo di presidente. Sergey Brin come co-fondatore.

Anche se non è un cambiamento drastico - Page era già il CEO di Google, una volta, e ha avuto un ruolo di primo piano dall'inizio della società - ora si sollevano domande di come la società cambierà sotto il nuovo amministratore delegato.

Formalmente, Schmidt si concentrerà sulle relazioni esterne, rapporti con le imprese e amministrazioni, nonché rapporti con i clienti. Page si concentrerà sulle questioni interne, sviluppo del prodotto, e la strategia della tecnologia.

Non sarà un compito facile. La società registra una crescente difficoltà nel dimostrare che non monopolizza lo spazio di ricerca e si preoccupa per la privacy degli utenti. Google ha bisogno di convincere il mondo di essere un gigante benevolo, di successo ma non a scapito dei suoi milioni di utenti. La società ha anche avuto un rapporto molto teso con uno dei più grandi mercati del mondo, la Cina.

Infine, Facebook si ingrandisce, Google non è riuscito a dimostrare che può competere nello spazio sociale. Google Buzz è stato, per la maggior parte, un fallimento. Google ha bisogno di competere con Facebook (attraverso un'acquisizione o un nuovo prodotto rivoluzionario), o smettere di provare, magari facendo partnership strategiche per assicurarsi un pezzo della torta sociale.
« PREV
NEXT »