Ultime Notizie

venerdì 15 aprile 2011

Karim Capuano in coma, su Facebook lo vogliono morto?

Che Karim non stesse simpatico a tutti era chiaro da tempo, visto il suo carattere particolare, ma da qui a gioire per le sue gravi condizioni di salute, augurandogli la morte, ce ne vuole.

Sei giorni fa, Karim era a bordo della sua Smart e si è schiantato contro un autobus. Insieme a Karim nell’autovettura c’era un suo amico, un fotografo di 36 anni, che è stato subito trasportato nell’ospedale di Velletri ed ha riportato la rottura di alcune costole ma in poco più di un mese dovrebbe rimettersi.

Su Facebook sono nati gruppi e pagine sia a favore che contro l'ex-tronista di Uomini e Donne. Alcuni gruppi, che vengono o verranno cancellati da Facebook dopo poche ore, incitano alla morte di Capuano con l'accusa che l'incidente potrebbe essere stato provocato da un suo stato di incoscienza causato dall'assunzione di alcol. Anche se i precedenti alla guida di Karim non sono favorevoli non è di certo l'atteggiamento giusto da parte degli internauti. Questi gruppi vengono giustamente banditi dal social network. Lo stesso fenomeno si era verificato con Pietro Taricone mesi fa.

Per il momento l’ex tronista non può ancora essere operato perché, come hanno spiegato i medici, ha riscontrato un grave ematoma in testa che devo assorbirsi prima di qualunque operazione.
« PREV
NEXT »