Ultime Notizie

lunedì 18 luglio 2011

Tulalip, social network di Microsoft svelato per errore su Socl.com

Dopo il prepotente successo della beta di Google Plus, Microsoft non sembra esser rimasta con le mani in mano. E' stata infatti pubblicata di recente sul dominio SOCL.com un'immagine alquanto inaspettata. Proposta qui di lato in miniatura e anche più in basso in un formato più ampio, essa recita quanto segue: "BENVENUTO - con Tulalip puoi trovare tutto ciò che ti serve e condividere ciò che sai nella maniera più facile di sempre. Scopri come funziona"

Socl.com è un dominio di proprietà Microsoft, e il fatto che una notizia del genere sia stata pubblicata proprio in questo periodo non sembra affatto una coincidenza. L'immagine incriminata è stata prontamente sostituita dopo qualche ora con un messaggio che recita:

"Grazie per esser passati. Socl.com è un progetto interno di un team di ricerca Microsoft che è stato pubblicato per errore sul web. Non volevamo, sul serio."

L'ultima frase sembrerebbe una presa per i fonde
lli, come se fosse stata aggiunta per scherzo, ma non sapremo mai l'effettiva volontà o meno di aver pubblicato una cosa del genere.


Nell'angolo superiore destro dell'immagine è facile riconoscere i simboli di Facebook e Twitter. Questo ipotetico Tulalip non sembrerebbe quindi voler fare concorrenza diretta al colosso di Mark Zuckerberg; potrebbe anzi affiancarsi ad esso per un'eventuale mossa strategica anti Google.
L'ipotesi più plausibile è quella di un'unione tra il motore di ricerca Microsoft Bing (con Tulalip puoi trovare tutto ciò che ti serve...) e i due portali di sharing più famosi del momento Facebook e Twitter (...e condividere ciò che sai). Per ora però non vi è nulla di certo o confermato e non sono state rilasciate dichiarazioni ufficiali in merito.

Curiosità: Tulalip (pronunciato Tuh-lay-lup) è il nome di una tribù di nativi americani situata ad ovest di Washington, nelle vicinanze della sede principale Microsoft.
« PREV
NEXT »