Ultime Notizie

martedì 13 settembre 2011

Italia Film, "Contagion" spaventoso al cinema

106 minuti di contagio, un film di un genere coinvolgente e sempre intelligente. Chiaramente il tentativo di Soderbergh di addentrasi alla perfezione nel genere "disaster movie".

Durante un week-end dominato da ricordi dolorosi e maggiore vigilanza nel decimo anniversario dell '11 settembre, alcuni hanno optato per sfuggire al ciclo di notizie emotive al multisala andando a guardare un film su un virus mortale.

"Contagion" ha vinto facilmente il box office del week-end, con una percorrenza prevista di 23,1 milioni di dollari.

Contagion non si basa su nessuna fonte precedente, ma piuttosto su una sceneggiatura originale di Scott Z. Burns. Contagion, interpretato da Jude Law, Kate Winslet, Marion Cotillard, Laurence Fishburne, Gwyneth Paltrow e Matt Damon, ha spaventato il pubblico con la sua rappresentazione realistica di una epidemia di malattia. Sembrerebbe che i critici amino il film più del pubblico, probabilmente perché è così spaventoso.

Contagion è avvincente. Si tratta di un film per adulti che vi porterà a non voler toccare gli altri alla fine della visione. Il suo essere realistico e curato in ogni minimo particolare ha scaturito in quelli che sono già andati a vederlo questo tipo di sensazione. 

Tranne che per una sola scena molto toccante, il film è emotivamente freddo. Si tratta di una battaglia per la sopravvivenza, e non c'è molto spazio per i sentimenti degli individui. Se avete davvero coraggio andate a vedere questo film che a molti è risultato spaventoso e ha causato paranoia e suggestione.
« PREV
NEXT »